Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale carrello: 0,00 €
Procedi al Checkout

Mostra Carrello

Asparago verde della Maremma

Asparago verde della Maremma

L’asparago è un prodotto dalle grandissime proprietà, una tra le tante è il particolare effetto diuretico di questo alimento.


Gli asparagi appartengono alla stessa famiglia dell’aglio, ma a differenza di quest’ultimo, contengono molta clorofilla, da cui il colore verde acceso.


La raccolta deve avvenire appena i germogli spuntano dalla terra, per fare in modo che rimangano teneri e saporiti. Questi ortaggi sono ricchi di potassio, un elemento fondamentale per la salvaguardia del cuore e dei muscoli in generale.


Gli asparagi sono anche ipocalorici, ricchi di vitamine e sali minerali, indispensabili per il buon funzionamento del sistema nervoso e del cuore.

Caratteristiche Enogastronomiche

L’asparago della zona della Tuscia, ha un colore verde intenso su tutto il gambo e un gusto veramente eccezionale. Questo ortaggio è ottimo per minestre, frittate e tanto altro, ma è anche ottimo consumato da solo.



La sua caratteristica specifica infatti è scartare molto poco di questo prodotto e per questo è stato soprannominato “mangiatutto”.



E’ un prodotto tipico di zona, dalle caratteristiche organolettiche specifiche. Viene raccolto molto prima rispetto alle coltivazioni presenti al Nord Italia, in particolare le raccolte sono sia in primavera che autunno.


Storia

L’asparago è un ortaggio che arriva da molto lontano; proviene infatti dalla Mesopotamia e dalla valle del Nilo e si è poi diffuso in tutto il mediterraneo.





Nel Medioevo questo ortaggio scomparve quasi del tutto, coltivato solo da monaci e utilizzato solo per creme e frittate.

Nel Rinascimento invece ricomincia l’ascesa dell’asparago. Ad oggi le qualità coltivate sono molte ed uno dei migliori è proprio la qualità verde della Provincia di Viterbo.

Prodotto tipico di...