Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale carrello: 0,00 €
Vai alla Cassa

View Cart

A Ronciglione un viaggio nel Medioevo grazie al Presepe Vivente 2019/2020

L'evento è alla sua quinta edizione e le novità quest'anno sono tantissime.

Anche quest'anno rivivrete la natività in chiave medioevale, passeggiando nell'antico Borgo di Ronciglione, nei pomeriggi natalizi del 26 Dicembre 2019 e del 6 Gennaio 2020.

Il percorso a entrata libera, ha inizio dal Castello dei Torrioni e termina alla Chiesa della Provvidenza, spartiacque tra il Borgo di Sopra e il Borgo di Sotto.

La Chiesa, anch'essa medievale, sarà aperta al pubblico che qui potrà ammirare la natività e il 6 Gennaio, potrà ascoltare il coro polifonico Cima/Massensio di Ronciglione.

Quest'anno grazie all'Associazione Culturale Suor Mariangela Virgili, potrete seguire il sentiero di luci dopo la Chiesa della Provvidenza, arrivando a visitare la casa museo di Suor Mariangela, che ospiterà una mostra di presepi artistici locali.

I mestieri e la vita di un tempo, invece, li scoprirete passeggiando tra fiaccole e popolani adulti e piccini.

Presepe Vivente Ronciglione

Dopo aver ammirato i nobili nel grande salo del Castello dei Torrioni, entrerete nelle navate della Chiesa sconsacrata di Sant' Andrea, per osservare la filiera del pane, il fabbro, il marmista, l'arrotino e il bottaro. Qui ci sarà anche il conio, novità assoluta di questa edizione, dove vedrete come venivano fabbricate le monete mille anni fa.

Tutti gli altri mestieri (lavandaie, mastri legnai, pescatori, pastori, macellai, pescivendoli, orafi, fiorai, botteghe, taverne) li vedrete solo scoprendo ogni angolo del borgo Ronciglionese.

L'idea e l'organizzazione hanno una firma tutta al femminile, ma non mancano la manodopera maschile e l'essenziale supporto dei cittadini ronciglionesi. Infatti tutto ciò che abbiamo appena descritto non sarebbe possibile senza i cittadini che personificano ruoli e donano utensili, stoffe, piccoli e grandi animali per l'allestimento.

In questa manifestazione verrete coinvolti senza che ne rendiate conto. Non vi resta che venire a trovarci per lasciarvi emozionare dai figuranti e dall'atmosfera medioevale che riescono a ricreare.