Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale carrello: 0,00 €
Vai alla Cassa

View Cart

Sagra della castagna nella Tuscia: gli eventi da non perdere

L’autunno è arrivato e con sé porta gli effluvi inebrianti di questa romantica stagione. La natura si tinge di sfumature calde che variano dal giallo all’arancione.

La Tuscia si colora di autunno e accoglie i locali e i visitatori per la sagra delle castagne, in un suggestivo connubio di luoghi, sapori e tradizioni.

È il periodo delle castagne e il mese di ottobre vi attende con un calendario ricco di eventi con percorsi culturali ed enogastronomici, con lo scopo di esaltare la tipicità di questa terra meravigliosa.

Concedetevi una gita fuori porta per immergervi in questo magico caleidoscopio di profumi e sapori autunnali.

Ecco le località dove potrete gustare le specialità della castagna: sono borghi medievali, circondati da ettari di castagneti e boschi secolari.

Sagra della castagna di Vallerano

Sagra delle castagne di Vallerano

La castagna di Vallerano ha ottenuto dal 2009 il marchio D.O.P. Qui tutti i sabati e le domeniche, dal 6 ottobre al 1° novembre, potrete godervi una giornata di relax, all’insegna dei prodotti tipici di questa zona.

Potrete assaporare piatti locali con menù a prezzo fisso nelle cantine scavate a mano nel tufo. Non perdetevi i tagliolini con castagne e funghi. Il centro cittadino sarà arricchito dalla presenza di stand dove si potranno acquistare ottime caldarroste o marroni.

A fare da cornice, i mercatini di antiquariato e di prodotti artigianali.

Per approfondire: www.castagnavallerano.it

Festa della castagna di Soriano nel Cimino

Sagra delle castagne di Soriano

La sagra delle castagne di Soriano nasce nel 1968 e rende omaggio al frutto dei Monti Cimini.

Oltre ad esaltare il sapore sublime della castagna, l’evento raccoglie suggestivi spettacoli di sbandieratori, spadaccini, costumi d’epoca, non a caso è una delle manifestazioni storiche-rievocative più importanti d’Italia.

Poi ci sono il palio delle contrade, i cortei, la giostra degli anelli e il torneo degli arcieri.

Non mancano rievocazioni di fatti realmente accaduti e quelli di antiche leggende che rientrano nella credenza popolare di Soriano nel Cimino.

Fa da scenario il magnifico castello Orsini.

Per maggior informazioni: www.sagradellecastagne.com

Sagra della castagna di Canepina

sagra delle castagne di Canepina

Anche a Canepina potrete immergervi nel folklore popolare che rievoca la sagra delle castagne con il palio degli asini, un tuffo in un’atmosfera festosa che avvolgerà il paese le ultime tre settimane di ottobre.

Nelle cantine o nelle taverne potrete assaporare pasta e dolci tipici, tutto rigorosamente fatto in casa e preparato dalle massaie canepinesi, come vuole la tradizione.

‘La strada dei sapori’ è un percorso enogastronomico che si snoda fra i vicoli del paese per promuovere la tipicità dei suoi prodotti.

Cartocci di caldarroste vengono distribuiti gratuitamente dalla proloco a tutti i visitatori per far conoscere le eccellenze delle loro castagne. Altre specialità tipiche di questo paesino: ceciliani e maccaroni (pasta tipica canepinese) e la crema Castagnina.

Per maggiori informazioni: www.prolococanepina.it

Sagra della castagna di San Martino al Cimino

Sagra delle castagne San Martino al Cimino

Il nostro tour continua a San Martino, anche qui la sagra delle castagne attira visitatori curiosi da tutto il Lazio, desiderosi di calarsi nell’atmosfera calma di questo grazioso borgo che conserva la chiesa e il seicentesco Palazzo Doria Pamphili.

Anche qui ci saranno stand enogastronomici per avvolgervi nei sapori tipici e bancarelle con prodotti che sono frutto della maestria artigianale locale.

Festa della castagna di Caprarola

Sagra delle castagne di Caprarola

Dal 6 ottobre al 14, a Caprarola troverete la perfetta unione di tradizioni enogastronomiche, storia e natura.

Il programma include una serie di itinerari naturalistici nella Riserva Naturale del Lago di Vico e visite guidate per scoprire le antiche bellezze del Palazzo Farnese.

Le ricette popolari sono legate alla castagna e per l’occasione troverete zuppe di castagne e ceci, creme di marroni, marmellate, caldarroste con vinello.

Per informazioni: Sagra delle Castagne di Caprarola

Festa della castagna di Latera

Sagra delle castagne Latera

Questo paesino dell’Alta Tuscia, incastonato fra il lago di Bolsena e la Toscana, è famoso per la produzione del pregiato marrone.

La sagra della castagna nella Tuscia si svolge gli ultimi due weekend del mese di ottobre e prevede intrattenimenti musicali, degustazioni di caldarroste e di vino locale, in stand collocati nelle piazzette del centro storico.