• Vallerano

    Vallerano è un paese della provincia di Viterbo e dista dal Capoluogo 18 Km.


    Comune collinare, si estende sul versante meridionale del Monte Cimino, la vetta più alta della catena dei Monti Cimini


    Il borgo antico è circondato per buona parte da antiche mura e mantiene il suo aspetto tipicamente medievale, con molte piazzette, vicoli e scalette in pietra.


    Il paesaggio che si affaccia difronte a Vallerano è caratterizzato da molto verde, grazie alla presenza di boschi, vigneti, castagneti e campi.


    Sono molti gli eventi legati a Vallerano, soprattutto di carattere eno-gastronomico. Tra questi possiamo ricordare la Sagra delle Castagne e quella della frittura, ma anche la Notte delle Candele, in cui il paese si illumina della luce di migliaia di candele.


  • Storia di Vallerano

    Vallerano ha origini molto antiche: le prime tracce di insediamento risalgono all’età del bronzo, come testimaniano i numerosi reperti presenti in località Poggio Castello.

    Successivamente Vallerano entrò a far parte del territorio dell’ Etruria. Numerose sono infatti le tombe etrusche presenti sul territorio.

    Dopo un periodo di dominazione Romana e incursioni barbariche, che portarono devastazioni e distruzione, Vallerano etro nel “Patrimonium Sancti Petri” grazie all’atto di donazione fatto da Papa Adriano IV (1154-1159).

    Negli anni seguenti, Vallerano subì varie dominazioni: da Viterbo (1118), fino ai Di Vico (1188-1278) per poi passare per gli Orsini, poi nuovamente a Viterbo e infine di nuovo agli Orsini nel 1306.

    Ma la storia di dominazione non finisce qui. Vallerano passò sotto lo Stato Pontificio e nel 1500 fu assegnato alla Camera Apostolica, per poi passare a Pier Ludovico Borgia.

    Dopo i Borgia, arrivarono i Farnese che detennero il suo possesso fino alla distruzione del Ducato di Castro, del quale Vallerano faceva parte. Da qui tornò nuovamente in possesso dello Stato Pontificio, del quale rimase fino al 1870, quando entrò a far parte del Regno d’ Italia.

  • Eventi Vallerano

    • San Vittore: la festa si tiene a fine agosto e oltre ad una solenne processione, ci saranno moltissimi eventi, come concerti, spettacoli pirotecnici e tanto altro.
    • Notte delle Candele: suggestiva manifestazione di fine agosto, in cui Vallerano è a totalmente a lume di candela ed è allietato da musica, spettacolo e stand gastronomici.
    • Piccole Serenate Notturne: l’evento si svolge a fine agosto, in occasione della Notte delle Candele. E’ un’ occasione questa, dove la musica farà da protagonista indiscussa dell’evento.
    • Sagra della castagna: dalla prima decade di ottobre e per tutto il mese, a Vallerano si degusta la castagna, con una serie di stand gastronomici e piatti preparati a base di castagne.
    • Sagra della frittura: a fine giugno, si potranno assaggiare tantissimi tipi di verdure pastellate e fritte e anche molti prodotti tipici della zona di Vallerano.
    • Sagra della porchetta e dei prodotti tipici: la manifestazione si tiene nella prima metà di luglio ed è una buona occasione per gustare un ‘ottima porchetta, accompagnata da molti altri prodotti tipici.
    • Vallerano Incantata: tra dicembre e gennaio, si tiene Vallerano incantata, un’ interessante manifestazione in cui si incontrano cultura, artigianato e tradizioni.

    Scopri gli eventi in corso

  • Prodotti tipici di Vallerano

    • Castagne: prelibato frutto che per le sue caratteristiche ha ottenuto il marchio DOP. Ottimo ingrediente per dolci, ma anche per essere consumato da solo.
    • Nocciole: prodotto di alta qualità, proveniente dai noccioleti di zona, viene impiegato per molti dolci della cucina tipica locale e non solo.
    • Porchetta: prodotto artigianale dal sapore inconfondibile e che è possibile gustare e degustare durante la Sagra della Porchetta di metà luglio.

Scopri anche...

Inserisci la tua azienda

Partner e Sponsor Ufficiali

1604lab S.r.l.
Fotoclick Caprarola
Pack Eat Easy
ExtraVoglio
Informa Giovani
Eventi della Tuscia