• Il museo delle tradizioni popolari di Canepina

    Il Museo Delle Tradizioni Popolari di Canepina occupa una buona parte dell’antico convento dei frati Carmelitani della cittadina, risalente all’inizio del XVII secolo e di proprietà del Comune dal 1870.


    Nel 1986 è iniziato l’allestimento del Museo e quindi i lavori di imbiancatura dei muri: durante questa fase sono emersi affreschi all’interno del chiostro, del salone e delle scale che portano al primo piano dell’edificio.


    Grazie a finanziamenti di diversa natura si è potuto procedere negli anni 2000 al recupero di quanto di prezioso si era intravisto sotto la pesante copertura neutra data ai muri interni della struttura. Il Museo, inaugurato il 17 gennaio 1988 ha vissuto negli anni modifiche e un notevole incremento delle collezioni che ha richiesto un allargamento degli spazi a disposizione.


    Oggi il Museo è organizzato in venti sezioni ed occupa una superficie di circa 1200 mq. Le sezioni affrontano il tema della cultura tradizionale con particolare attenzione alla descrizione e ricostruzione della comunità canepinese e dell'intera area cimina.


    Per scoprire gli altri musei della Tuscia clicca qui.

Inserisci la tua azienda

Partner e Sponsor Ufficiali

1604lab S.r.l.
Fotoclick Caprarola
Pack Eat Easy
ExtraVoglio
Informa Giovani
Eventi della Tuscia