• Sutri

    Sutri nasce su di un imponente promontorio tufaceo ed ha una storia molto antica, risalente all’epoca etrusca. Molti infatti sono i ritrovamenti, fatti in zona, legati a questa popolazione.


    Bandiera Arancione per qualità turistica ed ambientale nel 2003, Sutri offre al turista numerosi luoghi di interesse da visitare. Il paese infatti ha molti resti di origine etrusca, romana e medievale.


    Tra questi, possiamo ricordare l’ Anfiteatro, risalente al I sec a.C. e completamente scavato nel tufo. Poi ancora, la Cattedrale di Sutri, di stampo romanico, fu modificata nel corso dei secoli successivi, pur mantenendo alcuni aspetti dell’epoca passata, come il pavimento e la cripta sottostante l’abside.


    Da visitare anche la Chiesa della Madonna del Tempio, di proprietà dell’ Ordine dei Templari, la grotta di Orlando, dove secondo la leggenda nacque Orlando, paladino di Francia e la Casa di Dante, dove si dice che Dante Alighieri soggiornò, nel suo viaggio a Roma per il Giubileo del 1300.


    Per i buongustai, tra fine agosto e inizio settembre, c’è la Sagra del Fagiolo, nata per promuovere e far conoscere il prodotto tipico di Sutri per eccellenza: il fagiolo.


    A tutti coloro che sono alla ricerca di qualche giorno tra natura, storia, arte e gusto, Sutri può offrire tutto questo e anche di più.

  • Storia di Sutri

    Sutri sorge su un alto sperone tufaceo che domina la via Cassia, tra i Monti Cimini ed i Monti Sabatini.

    Famosa come “la porta d’Etruria”, essa rappresentò nei secoli uno dei principali baluardi etruschi contro l’avanzata romana.

    Diventò poi nei secoli un’importante luogo di passaggio di merci e pellegrini fino al Medioevo ed oltre, quando la città divenne primo nucleo dei possedimenti dello Stato Pontificio.

    I primi insediamenti umani sul territorio di Sutri risalgono all’età preistorica,mentre le numerose tombe rinvenute sul territorio sono ancora oggi la prova della presenza dei Falisci prima e degli Etruschi poi, sul territorio cittadino.

    La necropoli etrusca, l’anfiteatro romano, le mura medievali, il Duomo romanico sono solo alcune delle testimonianze storiche che rintracciamo sul suo territorio.

    Dopo la caduta di Veio, ultimo ostacolo all’ invasione dell’Etruria, fu conquistata definitivamente nel 383 a.C. dai Romani.

    Successivamente Sutri fu coinvolta nelle lotte tra Bizantini e Longobardi e nel 728 il re longobardo la offrì in dono al Papa, segnando così l’inizio del potere temporale della Chiesa, il primo passo verso la costruzione di uno Stato della Chiesa.

    La leggenda vuole che nel IX secolo Berta, sorella di Carlo Magno, diretta a Roma, si fermò a Sutri dove partorì Orlando (o Rolando), poi riconosciuto paladino di Francia e protagonista di numerose opere cavalleresche successive.

    Nell’XI secolo si svolse a Sutri un Concilio, indetto dall’ Imperatore che pose fine allo scisma, con l’elezione di un unico Papa nella figura di Clemente II.

    In età feudale, Sutri fu al centro della lotta tra guelfi e ghibellini che culminò con l’incendio che ne distrusse il centro storico per mano di Nicolò Fortebraccio, nel 1433.

    Questo avvenimento, insieme allo spostamento dei traffici commerciali sulla Via Cimina, potenziata dai Farnese di Ronciglione, segnò il declino di Sutri.

    Nel XVIII secolo Sutri fu conquistata dalle truppe francesi e accomunata a Ronciglione, per poi essere restituita allo Stato della Chiesa durante la Restaurazione.

  • Eventi Sutri

    • Festa di Sant’Antonio Abate: si festeggia il 17 gennaio Sant’ Antonio Abate, con molti appuntamenti interessanti, quali la sfilata delle due “Cavallerie” della città, confraternite del paese. In questa occasione le due Cavallerie si contendono il Palio nella “corsa della Stella”.
    • Sagra del Fagiolo: la Sagra del Fagiolo è uno degli eventi più importanti di Sutri. Si svolge i primi due weekend di settembre per celebrare lo squisito fagiolo sutrino.
    • Santa Dolcissima: il 16 settembre, viene celebrata la patrona della città, con processione ed eventi.
    • Mercantia - Festa medievale: evento di fine luglio in cui il Medioevo è protagonista con rievocazioni storiche e spettacoli a tema.
    • Beethoven Festival: Da metà giugno, fino alla prima decade di agosto, tanti concerti e Master Class Internazionali, dedicati a Beethoven e non solo.
    • Presepe Vivente: nel periodo natalizio, nel suggestivo scenario della necropoli rupestre, si svolge una rappresentazione del Presepe.

    Scopri gli eventi in corso

  • Prodotti tipici di Sutri

    • Fagiolo di Sutri: Il fagiolo di Sutri, viene celebrato nella famosa Sagra del Fagiolo, in cui diventa parte integrante di gustose ricette locali.
Inserisci la tua azienda

Partner e Sponsor Ufficiali

1604lab S.r.l.
Fotoclick Caprarola
Pack Eat Easy
ExtraVoglio
Informa Giovani
Eventi della Tuscia