• Vetralla

    Circondata da due corsi d’acqua, Vetralla è un paese medievale che dista circa 15 Km dal capoluogo Viterbo.
    La cittadina ha una posizione strategica, che la pone a pochi chilometri sia da Viterbo e Roma, sia dalle spiagge di Tarquinia Lido.



    Vetralla offre ai turisti che vengono in visita, numerose attività, tra negozi, ristoranti e agriturismi e grazie al verde che la circonda, è ottima come meta per una vacanza lontano dal caos della città.



    Il paese è famoso per i suoi funghi porcini, reperibili nei secolari boschi che lo circondano e celebrati nella Sagra del Fungo porcino di Settembre.

  • Storia di Vetralla

    Vetralla, il cui nome si ritiene derivi dal latino Vetus Aula (Luogo Antico), si trova sul versante occidentale dei Monti Cimini, in prossimità del Lago di Vico.

    Immersa nel verde della campagna viterbese, Vetralla si popola di boschi secolari nei quali vengono raccolti i famosi funghi porcini. Distese di uliveti, offrono un olio extravergine di alta qualità, celebrato ogni anno nella Festa dell’ olio.

    La città, posta vicino allla Via Cassia e abitata sia da Etruschi che da Romani, subì numerose invasioni e saccheggi, tra cui quelli avvenuta tra il 1110 e 1134 ad opera dei viterbesi. Per questo motivo in epoca medievale, venne realizzata un’imponente cinta muraria a protezione della città.

    Al tempo dei Romani, l’insediamento venne pian piano abbandonato in favore del vicino Forum Cassii. Nei secoli VII - VIII, a seguito delle invasioni barbariche, anche questo centro si cominciò a spopolare.

    Nasce così quella che sarebbe diventata l’attuale Vetralla: un piccolo insediamento realizzato su di uno sperone roccioso che si affaccia sulla Valle di Sant’ Antonio.

    Verso la prima metà del VIII secolo, Vetralla entrò a far parte del patrimonio di San Pietro.

    Nei secoli successivi, Vetralla fu soggetta al dominio di diversi signori, tra cui gli Orsini, i Di Vico, gli Anguillara e i Farnese, ai quali si deve la costruzione di alcuni edifici della città, tra cui il Castello.

    Dopo il dominio di queste famiglie, divenne un possedimento della Camera Apostolica, ma ebbe con lo Stato Pontificio un rapporto non del tutto idilliaco.

    Alla fine del ‘700 e per tutto il secolo successivo, Vetralla vide la presenza sul suo territorio, di Francesi, Austriaci e Russi.

    Venne poi coinvolta nel Risorgimento italiano, fino alla presa di Roma, nel 1870.

  • Eventi Vetralla

    • Sagra del fungo porcino: a settembre a Vetralla, si mangia il fungo porcino, utilizzato come ingrediente principe per molti gustosissimi piatti.
    • Festa dell’ olio: a novembre si celebra uno dei prodotti tipici più apprezzati, l’olio di oliva, con degustazioni e possibilità di acquisto direttamente da frantoi e aziende agricole di Vetralla.
    • Festa della merca: l’evento si svolge a fine aprile ed è una vera e propria rassegna di prodotti tipici biologici e di animali, con prove di abilità in monta e bardatura, conferenze e mostra della pastorizia.
    • Fiori alla finestra e cene in cantina: la manifestazione si svolge a giugno e raccoglie una serie di eventi legati al gusto, spettacoli e visite guidate alla scoperta di Vetralla.
    • Sagra della patata: nella seconda metà di settembre, si svolge a Vetralla la Sagra della Patata, evento in cui sarà possibile assaggiare tanti piatti a base di patate, il tutto corredato da musica, stand e tanto altro.
    • Festa della birra - Vetralla Music Festival: tra fine luglio ed inizio agosto si celebra la Festa della Birra, un’occasione per stare insieme, tra stand gastronomici, mercatini e ottima birra.
    • Sposalizio dell’albero: la manifestazione si svolge i primi di maggio e celebra il profondo legame tra uomo e terra. Un’occasione di aggregazione, con tanta musica e il famoso matrimonio tra un cerro e una quercia.
    • Festa dei Bersaglieri: si tratta di un raduno interprovinciale di bersaglieri, che sfilano per le vie della città, esibendosi in un corcerto finale nel quartiere Selvarella.
    • Festa Madonna della Folgore: un favolosa infiorata viene allestita lungo il viale che porta alla Chiesa della Madonna della Folgore. Gastronomia, folklore il divertente Palio dei Somari, completano l’evento.

    Scopri gli eventi in corso

  • Prodotti tipici di Vetralla

    • Funghi Porcini: colti nei boschi e nelle campagne circostanti Vetralla, il fungo porcino è uno dei prodotti più importanti di Vetralla.
    • Olio: uno dei miglio olii extravergini di oliva della zona è prodotto proprio a Vetralla e viene celebrato nella Festa dell’ Olio a novembre.

Scopri anche...

Inserisci la tua azienda

Partner e Sponsor Ufficiali

1604lab S.r.l.
Fotoclick Caprarola
Pack Eat Easy
ExtraVoglio
Informa Giovani
Eventi della Tuscia