Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale carrello: 0,00 €
Vai alla Cassa

View Cart

"La parola che non muore" a Civita di Bagnoregio: 2 - 4 Ottobre 2015

Nella suggestiva cornice di Civita di Bagnoregio, si svolge un Festival che ha come tema arte e bellezza, denominato "La Parola che non Muore".

Durante la manifestazione, saranno moltissimi gli eventi e gli incontri previsti, in cui i temi fondamentali saranno cinema, poesia e cultura. Sarà questa un 'occasione per poter assistestere a proiezioni di cortometraggi e film e conoscere dal vivo registri ed artisti, ma non solo.

Civita di Bagnoregio, tra cinema e cultura

Il cinema e la sua arte, saranno raccontati da autori e registi di fama, tra cui ritroviamo Giordano Meacci e Francesca Serafini, già sceneggiatori di "Non essere cattivo", premio critica Venezia 2015, poi ancora Roberta Mattei, attrice del film e Giuseppe Sansonna, regista ed autore del documentario "Zemanlandia".

Anche la poesia sarà una delle protagoniste indiscusse, decantata nell'atmosfera magica di Civita di Bagnoregio, in vari appuntamenti.

  • Di voce in Voce: in questa occasione i big della poesia italiana presentano giovani emergenti. Alcuni nomi: Silvia Bre, Carlo Carabba, Isabella Leardini, Vittorio Lingiardi, Antonio Riccardi, Davide Rondoni, Ottavio Rossani, Lello Voce.
  • Una difficile Eredità: Sandra Ceccarelli e Simonetta Solder leggeranno una selezione dei pezzi più belli della poesia italiana tutta al femminile. Alcune delle autrici trattate: Ada Negri, Maria Luisa Spaziani, Alda Merini, Amelia Rosselli.
  • Dante e gli Altri: rilettura della Divina Commedia, in inedite versioni dialettali, con intervento finale di Franco Loi.

Storia e letteratura, saranno le altre protagoniste della manifestazione, con numerosi eventi, eccone alcuni:

  • Cosa Resta da Fare della Letteratura: Leonardo Colombati, Vittorio Giacopini, Paolo di Paolo, Beppe Sebaste, si interrogheranno sul tema "cosa fa battere ancora il cuore ai lettori".
  • Parole senza Barriere: la migrazione mondiale che sta interessando tutta la nostra epoca, l' Onestà, le prospettive sul futuro e la ricerca della bellezza, saranno alcuni dei temi trattati in questa occasione. Alcuni nomi: Maria Camilla Brunetti, Giancarlo Liviano D' Arcangelo, Graziano Graziani, Riccardo de Gennaro, Antonio Pascale.
  • A scuola di noir: interventi a cura di Francesca Bertuzzi e Fabio Mundadori.
  • Eco-visioni, il mondo del futuro: Maurizio Pallante e Lucilio Santoni.
  • La Commedia è giovane! L'opera magna di Dante, la Divina Commedia, recitata dai più giovani, intervento a cura di Edda Cancelliere.
  • Le Parole nelle Note: appuntamento con musica di Stelvio Cipriani e Giovanni Rancan.

In questa occasione sarà anche presente un Contest per scuole medie e licei, nel quale giovani e ragazzi, potranno presentare le loro opere e avere la possibilità di vincere libri e vocabolari.

Civita di Bagnoregio La Parola che non Muore

L'evento è anche sul web, attraverso il sito www.laparolachenonmuore.com, spazio attivo tutto l'anno, concepito come una sorta di archivio di storie ed interventi, dove sarà possibile visionare trame e video racconti, raccolti attraverso le campagna interattive avvenute nei 3 giorni di festival.